[DISCORSI IN SPIAGGIA]

“E ma che #FORTUNATA che sei!

Tu si che riesci ad allenarti, tu si che ci riesci a mangiare come si “deve”!

Guarda io proprio non riesco a stare senza pizzette e patatine.

Poi la Nutella, dai, come si fa!

E l’aperitivo con le amiche?! Non riesco proprio a rinunciare!

Poi alla sera sono stanca, non riesco ad allenarmi.

È estate, fa caldo e con il caldo non ci si allena!”

🛑 Ok ok ok ! STOP! ✋

Tu che mi stai leggendo ora, che NON è questione di FORTUNA, sei d’accordo con me?

E se NON è fortuna cos’è?

Questione di ALLENA-#MENTE e #ALLENAMENTO!

Ti racconto un po’ di me…

C’è stato un periodo della mia vita in cui per anni ( circa 10/12), dai 20 ai 33 anni circa) ho tenuto il mio culo seduto nella sedia e sedile della macchina lamentandomi.

Per anni ho mangiato schifezze, per anni ho fumato, lamentandomi che non avevo tempo per fare qualcosa di diverso, lamentandomi che non riuscivo a stare senza certi tipi di abitudini.

Ho maltrattato il mio corpo, la mia mente e la mia anima per anni.

Nonostante sia cresciuta facendo sport, grazie ai miei genitori, il mio concetto di sport era collegato semplicemente ad un ideale fisico senza un perché veramente sentito , così quando è arrivato un momento della mia vita in cui non mi interessava più o forse mi interessava di meno, entrare in una taglia 42, ho smesso di allenarmi, continuando a rimanere nella taglia 42, poi per un periodo sono scesa alla 40, per poi passare alla 46 ,mangiando in modo non equilibrato e soprattutto mangiando cibo spazzatura!

😔Poi nel 2013 la malattia.

La #Fibriomalgia mi ha messa decisamente KO con tutte le sotto diagnosi di problemi fisici ricevuti in quell’anno che mi avevano decisamente debilitata.

In quel preciso istante , nonostante sia cresciuta con una madre ammalata di SM, ho cominciato a dare un significato diverso al valore del mio #corpo, della mia #mente e della mia #anima.

E da lì ho iniziato a fare tante piccole cose diverse per prendermi cura di me.

Sull’Alimentazione, sui pensieri , sull’ energia, sulle emozioni, sulla mia anima, e sul mio corpo .

Un processo lungo, lento, fatto di cadute e rialzate.

Un processo fatto di lacrime e sorrisi.

Un processo fatto di errori e correzioni.

Un processo fatto da sfide e opportunità.

Un processo fatto dalla #resilienza e da tanto amore per la vita.

Perché è questa ultima parola, la chiave determinante per me, per farmi continuare verso gli obiettivi .

L’ #AMORE!

Quando smetti di pensare solo all’estetica e inizi a pensare al tuo stare semplicemente bene, sentirti vitale, energico, ti rendi conto di quanto amore c’è in tutto quello che fai.

Ed è l’amore il carburante che ti fa accendere tutte quelle risorse di cui hai bisogno per arrivare dove vuoi arrivare.

Niente di più e niente di meno.

Con affetto.

#100per100martina #mentalcoach #Tiallenoallafelicità #coachingonline #coaching #motivazione #sport #nutrimento #emozioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...