[CHE GRAN BRUTTA GIORNATA]

Oggi è stata proprio una brutta giornata.

Mi sveglio già stanca .

Ho male alla spalla destra da qualche giorno, oggi duole particolarmente.

Nel pomeriggio mi assale pure un forte mal di stomaco che mi impedisce quasi di respirare.

Ricordo questo dolore quando feci la colica epigastrica a 20 anni.

È quasi ora di cena.

E la anticipa una discussione che aimè amplifica il mio già forte mal di stomaco.

Decido di non cenare.

Cerco la soluzione per interrompere il modulo.

Ho bisogno di madre terra.

Ho bisogno di respirare, profondamente.

Ho bisogno di me.

Niente e nessuno può influenzare il mio stato d’animo senza il mio permesso, e oggi ho permesso ad una serie di fattori di poterlo fare e il mio fisico me l’ha fatta pagare.

Ho bisogno di vedere le cose da un ‘altro punto di vista.

Ho bisogno di aria.

Prendo la macchina e in due minuti decido di andar in quel posto che non vado da quasi 20 anni.

Non l’ho pensato.

L’ho sentito.

E così mi ritrovo qui.

Su questo Monte.

Mi stendo sull’erba.

Metto le mani sulla mia pancia.

Respiro.

Profondamente.

Chiudo gli occhi e mi lascio andare.

Il mio stomaco comincia a rilassarsi.

Ci sono tante cicale che mi cullano.

E insieme a loro, il tempo passa.

Il cielo si fa buio.

Nascono le stelle.

E mentre il cielo si riempie di stelle mi rendo conto che una gran brutta giornata diventa semplicemente una grande opportunità per esprimere i miei desideri.

🌻❤️👣

martinacarrarocoach.com

Fb: Martina Mental-Coach Carraro

#100per100martina #tiallenoallafelicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...